Gruppo Cidimu

Tecnologia e professionalità al servizio della salute

Il Gruppo di Istituti Medici all’avanguardia per il Piemonte, la Liguria e la Lombardia
Tecnologie di eccellenza e collaborazione con i migliori medici specialisti, per offrirvi il meglio nella diagnosinella prevenzione e nella riabilitazione.

Da sempre il Gruppo di eccellenza

Il Gruppo di Istituti CIDIMU è nato a Torino nel 1982 con la finalità di sviluppare la diagnostica con ultrasuoni, al tempo ancora poco diffusa e lontana dal livello di sofisticazione ed importanza che ha assunto attualmente.

CIDIMU ha infatti avuto il merito di portare e far conoscere in Torino e in Piemonte l’EcoDoppler, tecnologia che unisce le informazioni morfologiche dell’ecografia con quelle emodinamiche del Doppler. Grazie all’integrazione di questi due dati, l’EcoDoppler ha permesso agli ultrasuoni di diventare uno dei più formidabili mezzi diagnostici attualmente disponibili in medicina.

La vocazione a investire in tecnologie d’eccellenza per offrire un servizio avanzato ai propri pazienti, caratterizza da sempre il Gruppo e continua ad essere uno dei suoi impegni e valori distintivi.

Alta specializzazione in Diagnostica e Riabilitazione

Il Gruppo è presente con diversi Istituti Medici in Piemonte, Liguria e Lombardia. Oltre alla Diagnostica, in diversi Istituti vengono offerti servizi di Fisioterapia e Riabilitazione.

Particolare importanza in questo ambito ha l’Istituto delle Riabilitazioni IRR di Torino, accreditato dalla Federazione Internazionale di Medicina dello Sport. L’IRR ha ricevuto la prestigiosa certificazione internazionale di “Collaborating Center conferita a soli 4 Istituti in Italia e 24 nel mondo. L’Istituto è costituito da 2.200 mq di nuova concezione architettonica e offre una piscina riabilitativa interna con acqua salata, una pista da running all’aperto (sul tetto della Struttura) e tecnologie all’avanguardia nel campo delle riabilitazioni e della fisioterapia.

Il Gruppo è in continua crescita ed espansione, per portare l’eccellenza della diagnosi e della prevenzione a sempre più pazienti in tutto il nord ovest d’Italia.