Logo Gruppo Cidimu

Andrologia - Visita

La visita andrologica è utile a diagnosticare e prevenire varie patologie legate all'apparato riproduttore e urogenitale maschile, come disfunzioni erettili, varicocele, eiaculazione precoce, fimosi. 

Lo svolgimento della visita prevede la descrizione degli eventuali sintomi da parte del paziente e l'osservazione clinica da parte del medico specialista andrologo, che potrà prescrivere e consigliare gli esami diagnostici utili a identificare meglio il problema specifico (TAC urologica, risonanza magnetica prostatica, ecografia addominale, radiografia) e definire la successiva terapia. 

Nell'andrologia ha grande importanza la prevenzione. Sarebbe infatti opportuno sottoporsi a visite andrologiche di controllo, anche in assenza di sintomi, soprattutto in due fasce d'età. Quella puberale, per controllare che lo sviluppo dell'apparato genitale sia corretto, e dopo i 40 anni, così da allungare il periodo della vita sessuale attiva e consigliare norme utili ad evitare le problematiche alla base di disfunzioni erettili e sessuali. Queste ultime possono talvolta essere legate a malattie della prostata o dell'apparato urinario, tumori, malformazioni genitali o lesioni precancerose (quali verruche o condilomi), che un controllo preventivo periodico può aiutare a identificare in modo precoce. 

Laboratori clinici attrezzati come quelli presenti negli Istituti del Gruppo CIDIMU permettono di eseguire la visita andrologica con il supporto delle migliori tecnologie e la consulenza di medici specialisti riconosciuti per la loro esperienza. 
Resta aggiornato,
iscriviti alla NEWSLETTER
Copyright 2018 CIDIMU SPA — Società con Socio Unico   |   Capitale Sociale Euro 312.000,00 I.V.   |   P.IVA 03966780011   |   R.E.A. TO 604161