Logo Gruppo Cidimu

Otorinolaringoiatria - Visita

 La visita di otorinolaringoiatria è utile a monitorare lo stato di salute di orecchie, naso e gola. Le principali patologie che interessano queste aree sono le malattie infiammatorie virali (faringiti, tonsilliti, otiti e sinusiti), le infiammazioni croniche (poliposi nasale e noduli della laringe), oltre a sordità, vertigini e patologie tumorali. 

Lo svolgimento della visita prevede che il medico otorinolaringoiatra raccolga tutti i dati utili dal paziente: persistenza e intensità dei sintomi, concomitanza con altre patologie, terapie farmacologiche e stile di vita. Viene poi osservato il cavo orale ed effettuata l'otoscopia e la rinoscopia. Valutati gli esami già effettuati, potranno essere necessari per lo specialista ulteriori approfondimenti (audiometria, impedenzometria, laringoscopia) prima di procedere alla diagnosi e alla proposta terapeutica. Il ruolo dell’otorinolaringoiatra si interseca spesso con altre branche e figure specialistiche (medico neurologo, neuroradiologo, fisiatra, inter­nista), per lo studio di varie sindromi e patologie, ad esempio le vertigini.

Laboratori clinici attrezzati come quelli presenti negli Istituti del Gruppo CIDIMU permettono di eseguire la visita otorinolaringoiatrica con il supporto delle migliori tecnologie e la consulenza di medici specialisti riconosciuti per la loro esperienza. 
Resta aggiornato,
iscriviti alla NEWSLETTER
Copyright 2018 CIDIMU SPA — Società con Socio Unico   |   Capitale Sociale Euro 312.000,00 I.V.   |   P.IVA 03966780011   |   R.E.A. TO 604161