Logo Gruppo Cidimu

Il Gruppo CIDIMU presenta un nuovo modello di turismo medicalizzato

26 FEBBRAIO 2018
Pubblicato da GRUPPO CIDIMU

State of Holidays

CIDIMU, Gruppo torinese leader nel campo della diagnostica, propone un nuovo metodo per curare la salute e il benessere fisico e mentale dei pazienti. Prende vita il progetto State of Holidays, una straordinaria combinazione di salute e turismo, durante la quale i pazienti potranno stimolare le proprie abilità cognitive e motorie, abbinando ai trattamenti medici un piacevole soggiorno turistico nei luoghi più suggestivi del territorio piemontese.
Un modello Turismo&Wellness rivoluzionario, per rendere il periodo della vacanza un momento in cui dedicarsi alla propria salute e al benessere psicofisico in strutture d’eccellenza.
4 i pacchetti Tailor Made pensati, dove alle cure e visite mediche sono affiancate esperienze uniche volte a far vivere ai pazienti “la dolce vita” torinese e a far scoprire l’affascinante territorio delle Langhe, paesaggio patrimonio dell’UNESCO dalle molteplici eccellenze gastronomiche.
Il Piemonte è un luogo dalle piacevoli scoperte artistiche e culturali grazie agli innumerevoli castelli, residenze reali e palazzine di caccia sabaude, ai musei e alle piazze del suo capoluogo Torino. Un’infinità di attrazioni e ricchezze culturali riconosciute e rispettate dal mondo intero, ma che ancora pochi conoscono. Ma non solo. Il territorio piemontese offre golose specialità enogastronomiche come i vini, quali Barolo, Nebbiolo, Barbaresco, e prodotti ricercati come il celebre tartufo d’Alba o la carne di fassona piemontese.

Le 4 combinazioni di Salute e Turismo si chiamano:
 
State of Mind.
Prevede una valutazione preventiva neuropsicologica e neurofisiatrica per identificare i deficit motori e/o cognitivi del paziente. Pensato per potenziare le capacità di apprendimento, memoria, attenzione, ragionamento e coordinazione per chiunque voglia migliorare le proprie abilità cognitive. Contiene percorsi di riabilitazione integrata cognitivo-motoria per patologie neurologiche come Ictus, Sclerosi multipla, Malattia di Parkinson, esiti di trauma cranico e altre patologie neurodegenerative.
Le tecniche di stimolazione cerebrale vengono effettuate con la tDCS (Stimolazione Transcranica a corrente diretta continua) multicanale, innovativa tecnica che consente di stimolare diverse aree cerebrali, efficace, indolore e senza effetti collaterali. Nonostante sia una tecnica “giovane”, molti studi la indicano come un eccellente strumento della Medicina dello Sport, in grado di potenziare e/o perfezionare le prestazione atletiche degli sportivi, anche se inizialmente questa tecnica è nata per il trattamento di condizioni patologiche in ambito neurologico quali morbo di Parkinson, demenza di Alzheimer, Sclerosi Multipla, dolore cronico, la depressione e l’ansia, la riabilitazione post ictus.
La tDCS può essere applicata sia in soggetti affetti da patologie neurologiche sia in condizioni di disagio psicofisico, derivante ad esempio dalla presenza di dolore di varia natura o da un disturbo del tono dell’umore. Le tecniche di stimolazione cerebrale si sono rivelate utilissime nel migliorare le proprie capacità cognitive, come le abilità matematiche, di ragionamento e di memoria in soggetti sani di ogni età.
 
State of Body.
Garantisce il miglior trattamento riabilitativo, con un approccio tecnologicamente avanzato e il supporto di un’equipe multi-specialistica attraverso un protocollo altamente personalizzato, delle patologie ortopediche, neurologiche, cardio-respiratorie, vascolari e molte altre, per il massimo recupero funzionale possibile.
La riabilitazione è rivolta al recupero di capacità funzionali e motorie ridotte o perdute per malattia o traumatismi e al mantenimento e recupero di funzioni che vanno indebolendosi nel corso di malattie croniche e/o semplicemente con l’invecchiamento. L’obiettivo è raggiungere risultati importanti in tempi ristretti in modo che la vacanza sia bella, ma anche utile per il benessere del paziente. A questo si associa frequentemente una valutazione nutrizionale e delle indicazioni dietetiche per ottimizzare nel tempo i risultati raggiunti.

State of Performance.
È il pacchetto pensato per sportivi, capace di stimolare aree cerebrali specifiche e potenziare le capacità fisiche individuali. Negli Istituti del Gruppo CIDIMU, certificati FIMS (Federazione Internazionale di Medicina dello Sport) come Collaborating Center of Sport Medicine, oltre alle valutazioni dello stato di salute e dell’efficienza fisica dello sportivo, eseguite con tecnologie diagnostiche all’avanguardia, vengono trattati gli atleti sia in caso di riabilitazione avanzata, sia in caso di potenziamento delle performance.
Trattare un atleta non è come trattare un paziente comune, è essenziale che sia il progetto riabilitativo sia quello di potenziamento siano personalizzati e sfruttino tutte le tecnologie e conoscenze attualmente a disposizione. L’atleta si prende cura del corpo e della mente per migliorare la performance, per oltrepassare i propri limiti, per raggiungere il proprio traguardo.
La tDCS è una preziosa alleata nella preparazione atletica, sopratutto se utilizzata in un training altamente personalizzato permette di potenziare le capacità fisiche e mentali del singolo. L’obiettivo di questo pacchetto è offrire all’atleta un percorso multidisciplinare e integrato per esaltare le sue qualità e raggiungere i suoi obiettivi, adattandolo ai suoi ritmi di allenamento, intensità e capacità.

State of CHECK-UP.
Il più completo e minuzioso check-up per evidenziare le principali malattie metaboliche, cardio-vascolari ed oncologiche in fase pre-clinica, ossia in una fase in cui è ancora possibile guarire.
Il “full check-up” utilizza i test diagnostici più sensibili e specifici senza essere invasivi per lo studio di organi, apparati e metabolismi, con l’obiettivo di diagnosticare precocemente malattie cardiovascolari, neoplastiche e degenerative e l’identificare delle anomalie che possono col tempo portare alle malattie stesse.
Il Full Check Up è personalizzato in base agli aspetti genetici, ambientali e delle abitudini di vita del paziente.

L’Istituto delle Riabilitazioni di Torino ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di Collaborating Center dalla Federazione Internazionale di Medicina dello Sport. L’IRR dispone di moderni ambulatori specialistici per affrontare le diverse problematiche della Medicina dello Sport, e propone un modello di Riabilitazione Integrata che spazia dal campo ortopedico a quello cardiovascolare, con ogni possibile intervento in reumatologia, neurologia, otorinolaringoiatria pneumologia, urologia e dermatologia. L’IRR ha raggiunto in brevissimo tempo delle importanti convenzioni con l’Università degli Studi di Torino, di Pavia, di Madrid, di Valencia e delle Canarie e dei riconoscimenti ufficiali da parte dell’Accademia di Medicina. Dal 2018 l’Istituto delle Riabilitazioni è la Clinica Ufficiale del BAHRAIN MERIDA Pro Cycling Team.

VIDEO

SCARICA FILE DETTAGLIO > APPROFONDISCI >
Resta aggiornato,
iscriviti alla NEWSLETTER
Campo obbligatorio
captcha codice
Codice non valido
Copyright 2018 CIDIMU SPA — Società con Socio Unico   |   Capitale Sociale Euro 312.000,00 I.V.   |   P.IVA 03966780011   |   R.E.A. TO 604161