Nei centri CIDIMU disponiamo di medici eccellenti, sempre attenti alle esigenze del paziente e in grado di fornire una diagnostica precisa e affidabile, con l'aiuto, ove necessario, delle esclusive tecnologie di cui siamo dotati. Sono questi i presupposti che ci permettono di ottenere risultati straordinari.

DR.SSA STEFANIA MOTTA

Specialista in Psicologia

Presentazione e Curriculum

Nata a Torino il 9/6/1970.
Da molti anni si interessa agli studi sul comportamento. Nell'ambito del settore medico veterinario (sua prima laurea) si è occupata, tramite una Borsa di Studio in collaborazione con l'Istituto di Fisiologia e Neuroscienze dell'Università di Torino, della neurofisiologia delle aree corticali e dei meccanismi dell'attività mentale; in seguito, con la frequenza a un Dottorato di Ricerca in Medicina interna veterinaria, si è dedicata allo studio dei problemi neurologici e dei problemi comportamentali negli animali da affezione.
L'interesse nei confronti del rapporto uomo/animale e delle sue molteplici valenze l'ha portata ad occuparsi della relazione tra i due soggetti quale strumento terapeutico per il trattamento di pazienti affetti da problematiche sia di tipo psichiatrico che cognitivo e/o neurologico, dedicandosi alla pet-therapy e all'ippoterapia, attività che offrono l'opportunità di un intervento riabilitativo sia sul piano cognitivo che affettivo. Da qui la spinta ad un ulteriore approfondimento delle modalità di funzionamento della mente, che – accanto a un percorso di analisi personale – l'ha portata alla seconda laurea in psicologia e alla specializzazione in psicoterapia a indirizzo psicodinamico presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica di Torino.
Ha effettuato il tirocinio di specialità presso il Centro di Psicoterapia “G. Maccacaro” dell’ASL TO2, dove ha preso in carico in psicoterapia pazienti psichiatrici affetti da disturbi borderline e psicotici.
La dottoressa esercita attualmente la professione presso l'istituto CIDIMU S.p.A. di Torino, dove svolge l’attività di psicoterapeuta per gli adulti e per l’età evolutiva, con particolare riferimento alle problematiche adolescenziali e del giovane adulto.
Effettua inoltre valutazioni psicodiagnostiche, con la somministrazione di test specifici, e valutazioni neuropsicologiche per il declino cognitivo e gli esiti di patologie cerebrovascolari e traumatiche.