Nei centri CIDIMU disponiamo di medici eccellenti, sempre attenti alle esigenze del paziente e in grado di fornire una diagnostica precisa e affidabile, con l'aiuto, ove necessario, delle esclusive tecnologie di cui siamo dotati. Sono questi i presupposti che ci permettono di ottenere risultati straordinari.

DR. PAOLO GUGLIERMINA

Specialista in Oculistica

Presentazione e Curriculum
Nasce a Torino nel 1959.
Dopo la maturità classica consegue la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1987 l’Università degli Studi di Torino a pieni voti e dignità di stampa della tesi e nel 1991 la Specializzazione in Oftalmologia presso la medesima Università a pieni voti e dignità di stampa della tesi.
È vincitore della borsa di studio del Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica per la frequenza alla Scuola di Specializzazione negli anni 1989-91, della borsa di studio Assils nell'anno 1991, della borsa di studio della Toro Assicurazioni, entrambe per gli studi sulle problematiche oculistiche degli addetti ai videoterminali.
È vincitore del premio Bruschettini 1992 per la pubblicazione "Valutazione sperimentale dell'efficacia di un collirio filtrante gli UV".
Dal 1993 è responsabile del progetto di ricerca Persol UV Project, studio per la misurazione delle radiazioni ultraviolette in alta quota, con indagini condotte personalmente sul Monte Rosa (Capanna Margherita, 4559 m) e successivamente in Himalaya e Karakorum.
A queste ricerche per il loro particolare interesse è stato concesso il patrocinio della Presidenza SOI (Società Oculistica Italiana) e l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana.

Gli studi nel campo della Oftalmologia in quota sono proseguite negli anni successivi, durante i quali ha collaborato con il C.A.I. (Club Alpino Italiano) come componente della Commissione Medica L.P.V e della Commissione Centrale Medica.
Dal 1994 a tuttoggi è docente presso l'Università di Padova al Corso di specializzazione in Medicina di montagna, ove si interessa degli aspetti della disciplina oculistica in alta quota.
Dal 2012 è docente presso l’Università dell’Insubria (Varese) al Corso Master II Livello di Medicina di Montagna.

È iscritto all’ordine dei giornalisti in qualità di pubblicista, è autore del volume “DoctorAlp Medicina e Montagna”, Vivalda editori e da anni pubblica articoli sulla prevenzione delle lesioni oculari su quotidiani e mensili a carattere nazionale.