Nei centri CIDIMU disponiamo di medici eccellenti, sempre attenti alle esigenze del paziente e in grado di fornire una diagnostica precisa e affidabile, con l'aiuto, ove necessario, delle esclusive tecnologie di cui siamo dotati. Sono questi i presupposti che ci permettono di ottenere risultati straordinari.

DR.SSA LORITA CITO

Specialista in Ginecologia ed Uroginecologia

Presentazione e Curriculum

Dott.ssa L. Cito
Nata a Putignano (Ba) il 24.09.1980.
Il 18.03.2013 ha conseguito la Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia presso l’Università degli Studi di Torino con Votazione 70/70 con tesi: “Gravidanza e parto in donna con lesione del midollo spinale”.
28.02.2008 Iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Bari.
20.07.2007 Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Bari con votazione: 110/110 e lode.
Luglio 1999 Maturità classica conseguita presso il liceo E. Laterza di Putignano (Ba).

Percorso professionale

  • Dal 1 ottobre 2010 fino al 18/03/2013: Specializzando in formazione presso Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino presso il Reparto di Ginecologia ed Ostetricia (direttore prof. G. Menato), in cui ha svolto attività di guardie in Sala Parto e Pronto Soccorso Ostetrico e Ginecologico, Sala Operatoria e Ambulatori di Statica Pelvica e di Urodinamica. Ha partecipato a 65 Interventi Chirurgici Uroginecologici, Tagli Cesarei, Interventi Oncologici in qualità di Primo e Secondo Operatore.
  • Dal 1 ottobre 2009 a tutt’oggi frequenta Struttura Complessa di Neuro-Urologia presso CTO (USU)-Maria Adelaide-Città della Salute e della Scienza di Torino (direttore prof. R. Carone). Presso quest’ultima struttura svolge attività presso ambulatori di Uroginecologia, Uro e Video Urodinamica e di Neuro-Uro-Ginecologia nel reparto di Neurourologia ed ha partecipato a 36 interventi Chirurgici Uroginecologici e di Neuromodulazione Sacrale in qualità di Primo e Secondo Operatore.
  • Da Marzo 2012 a tutt’oggi responsabile della Segreteria Organizzativa della Rete Piemontese per l’Incontinenza.